• Ematos 30 - Andrea Capelli

    Andrea

    “Sono ottimista oggi e lo ero allora. Una ricetta per la vita è avere lo spirito giusto, ti aiuta sempre. Essere combattivi per superare gli ostacoli” La ricetta della crème caramel di Andrea rimarrà un segreto. Ma non è escluso che a renderla speciale sia il fatto che la cottura avviene in pentola a pressione.

    Continua
  • Ematos 28_29 - fabiola quieti

    Fabiola

    Una figura minuta e sullo sfondo un grumo di case diroccate in pietra. Ecco Fabiola Quieti e alle sue spalle il borgo di Lottano, in Val Chiavenna.  Oggi è abitato da una manciata di residenti. Domani, chissà. Perché Fabiola, 31 anni, di professione architetto e assistente di laboratorio al Politecnico, coltiva il sogno di farlo

    Continua
  • Ematos 27 - Renato Ciuffo

    Renato

    Ha stampato il logo di Ams sulla divisa della squadra di calcio femminile, Mimose Turate. Non è un caso e neppure il nome della squadra è casuale: è il nome di un fiore. Questi indizi già potrebbero essere sufficienti a capire chi è Renato Ciuffo. Mamma pugliese, papà istriano, è milanese di prima generazione. Ha

    Continua
  • Ematos 25 - Marco Dalcerri

    Marco

    Marco , 45 anni, di San Colombano al Lambro, una moglie e un figlio quindicenne, di professione elettricista, si racconta, partendo dalla fine di una battaglia con la malattia che è durata quattro anni. In trincea non è mai stato solo. “è stata dura. Quando il dottor Cairoli mi disse ‘Marco, devi fare un secondo

    Continua
  • Ematos 24 - Eliana Guasconi1

    Eliana, la regina dei tappi

    Chi è Eliana oggi? Un’insegnante. Questo è sempre stato il mio sogno e sono riuscita a realizzarlo. Quando m’ammalai, stavo seguendo la scuola per la specializzazione a Pavia. Continuai, non senza fatica, nonostante la frase terribile di un insegnante: “Se tu fossi stata incinta, ti avremmo aiutata per le assenze. Ma il linfoma per noi

    Continua
  • Ematos 23 - Claudio Franceschini

    Claudio & ‘Gli Accordini’, una bella storia

    Claudio Franceschini ha 60 anni e un’ unica figlia, Alice, che nel 2003, quando aveva 17 anni, ha combattuto e vinto la sua guerra contro un linfoma non Hodgkin. Da dieci anni Claudio è uno dei supporter preziosi di Ams. Per una vita ha lavorato come bancario ma per gli amici di Ams è il

    Continua

Copyright © 2019 Fondazione Malattie del Sangue Onlus.