Tutti i trucchi per trarre il meglio dal mare e dalla montagna

Finalmente l’estate è iniziata e con essa arriva il periodo delle gite fuori porta, delle vacanze, dei viaggi, delle attività all’aria aperta. Sole e movimento sono ingredienti indispensabili per il benessere del corpo e della mente perché favoriscono il rilascio di ormoni antidepressivi e analgesici. Estate al mare o estate in montagna? Ognuno scelga la meta preferita, ma utilizzi questo periodo per ritrovare la forma fisica e mentale.

Le vacanze al mare possono essere un’occasione importante per rigenerare il nostro corpo e dedicarci al nostro benessere. L’acqua del mare è in grado di favorire il drenaggio dei liquidi: è un un vero e proprio toccasana contro la ritenzione idrica e i gonfiori che questa può determinare. La presenza nell’acqua di sodio, rame e zolfo provoca effetti molto positivi su eczema, psoriasi o altre malattie dermatologiche. Il mare è un’ottima soluzione anche per chi vuole dimagrire. Camminare in acqua con costanza e regolarità consente di rimodellare il fisico grazie all’azione levigante dell’acqua e allo iodio contenuto in essa che mette in moto il nostro metabolismo bloccato o soggetto a ritmi lenti. Praticare movimento sulla spiaggia serve a riattivare la circolazione, specialmente se camminiamo o corriamo a piedi nudi; inoltre è possibile tonificare le gambe e le braccia beneficiando della resistenza delle onde.
Una vacanza in montagna è sinonimo di relax: l’altitudine ci aiuta a respirare meglio e ciò genera rilassamento; la presenza di ioni negativi nell’aria migliora il metabolismo; la maggior quantità di ossigeno stimola il sistema immunitario; inoltre le passeggiate lungo i sentieri e in bicicletta giovano al cuore, alla respirazione al tono muscolare.
Splendida stagione l’estate per il nostro corpo e la nostra mente… Godiamocela, ma con saggezza!

di Daniela Capilupo
biologo nutrizionista

Copyright © 2016 Associazione Malattie del Sangue Onlus.