Raccolta TAPPI

Un’abitudine buona 2 volte: per l’ambiente e per la ricerca!
  • PER L’AMBIENTE
    Raccogliere i tappi i plastica e di sughero significa proteggere l’ambiente e ridurre l’inquinamento grazie al riciclo delle materie ad opera di imprese specializzate.

    Il materiale ottenuto dal processo di lavorazione dei tappi di plastica – una miscela di polietilene e polipropilene riciclabile molte volte – è utilizzato per produrre oggetti molto utili quali cassette per frutta e verdura, bancali per trasporto di oggetti vari, paraurti per autoveicoli e soprattutto materiali per l’edilizia, tra cui le famose reti di plastica arancioni che vediamo in tutti i cantieri e i pannelli isolanti utilizzati nella bio-edilizia.

    Scarica e stampa il VOLANTINO e/o la LOCANDINA, aiutaci a promuovere la raccolta!

  • PER LA RICERCA

    La raccolta tappi ha una valenza economica importante per i progetti di ricerca biologica e genetica.
    Il ricavato permette oggi di finanziare un contratto annuale di un biologo genetista dedicato agli studi su alcune malattie del sangue nel Laboratorio di Ricerca dell’Ematologia dell’Ospedale Niguarda.
    Nel 2023 sono state raccolte 122,4 tonnellate di tappi di plastica e 17,6 tonnellate di tappi di sughero per un valore di 37.400 € al netto delle spese di raccolta (assicurazione automezzi, carburante, pedaggi autostradali, ecc. ).

    Scarica e stampa il VOLANTINO, aiutaci a promuovere la raccolta dei tappi di sughero!